Parametri Linea Internet - forteNet

Vai ai contenuti

Menu principale:

Parametri Linea Internet

La differenza fra le varie offerte e tecnologie per il collegamento a Internet non è dato soltanto dalla velocità di download e upload, ci sono altre specifiche tecniche che rendono di una linea di migliore qualità rispetto un altra:

- banda minima garantità; posso accedere a Internet anche a 100 Mb/s in fibra, ma se non ho banda minima garantita per l'accesso a Internet potrei avere difficoltà a far funzionare alcuni servizi fruibili via Internet, per esempio lo streaming video e audio

- tempi di latenza dei pacchetti: questo parametro identifica quanto tempo ci mette un  pacchetto per transitare nei varii passaggi per arrivare fino al Server o router finale di richiesta. E' espresso in "ms", più è basso migliore è la qualità della linea. E' un elemento fondamentale per identificare la qualità di una linea di collegamento a Internet. Mediamente un ADSL ha dai 50 ai 100 ms di "ping", una linea in fibra o VDSL può arrivare anche a 10-15 ms. Le linee Wimax se correttamente strutturate possono scendere anche a 5 ms, es vedi  il nostro ultimo test, questo è un test specifico per il lt ping
, il valore in ms esprime il tempo per raggiungere punto di uscita verso internet.

-
Jitter: nell'ultimo test pubblicato avete visto questo parametro, per semplificare il significato significa quanto deve aspettare un pacchetto una volta arrivato a router o server in cui deve accedere alle informazioni. In sostanza potrebbe arrivare molto velocemente (tempi di latenza basso), ma se poi deve aspettare per poter essere gestito la qualità della navigazione ne risente.



Esistono varie tecnologie per fornire la connettività a Internet, di seguito una breve descrizione:

HiperLAN e WiMAX

HiperLAN sta per High Performance radio LAN, è uno standard di comunicazione dati Wireless, è lo standard più utilizzato negli impianti per connessioni dati a medio raggio.
Ha buoni livelli di "ping" e velocità di download notevoli. Può essere usato sia per collegamenti punto-punto che per collegamento punto-multipunto per la distribuzione di trasmissioni dati.

Il WiMAX (acronimo di Worldwide Interoperability for Microwave Access) è una tecnologia che consente l’accesso a reti di telecomunicazioni a banda larga e senza fili. Il WiMAX è uno standard diverso dall'HiperLAN anche se la tecnologia che sta alla base è la stessa. Ha un ping più alto, una velocità di upload superiore ed è più stabile della tecnologia HiperLAN.
Questo standard ha permesso una maggiore diffusione dei collegamenti punto-multipunto con la diffusione capillare delle connessioni Internet Wireless.


Con la tecnologia Wireless si possono ottenere a prezzi contenuti buoni livelli qualitativi di connessione a Internet, soprattutto in upload. Inoltre è possibile raggiungere molte località con scarsa infrastruttura fisica (cavi, centrali telefoniche) e quindi svincolarsi dalla scarsa qualità dei cavi di rame o spendere meno rispetto alla stesura della fibra dedicata.

Si possono studiare connessioni a velocità fino ai 100 Mb/s simmetriche, guarda la nostra offerta:  
Internet Wireless


VDSL - fibra
VDSL
in alcune località alcuni operatori stanno investendo nel cablaggio in fibra delle centrali telefoniche. Quando vedete la dicitura FTTc sta per Fiber to the cabinet (fibra alla cabina telefonica), sfruttando i cavi in rame che raggiungo tutte le abitazioni e gli uffici si riesce ad ottenere una connettività a Internet con caratteristiche decisamente più evolute rispetto all'ADSL. Possiamo ottenere velocità fino a 100 Mb/s in donwload e 10 Mb/s in upload senza difficoltà. Ove disponibile ha dei costi leggermenti superioti all'ADSL, quindi questa tecnologia è candidata ad aprire molte località, per lo più si tratta di città densamente popolate, alla vera larga banda. Per questo tipo di connettivtà è necessario dotarsi di un router specifico, non potete utilizzare il vecchio router ADSL2/ADSL2+


fibra
si tratta sicuramente della tecnologia migliore per il trasporto di traffico dati, purtroppo la diffusione è limitata a poche città in Italia. Non sono previsti investimenti in tal senso nel prossimo futuro.
Le velocità raggiungibile sono tutte simmetrice di 10/100/1000 Mb/s. Fino a 100 Mb/s , dove esiste l'infrastruttura, ha dei costi abbastanza contenuti.

ADSL, SHDSL

Le principali tecnologie di collegamento via cavo sono ADSL, SHDSL


ADSL
è la tecnologia ampiamente più diffusa per i bassi costi e la relativa capillarità. In zone ben servite offre una discreta esperienza di navigazione, permettendo la fruizione della stragrande maggioranza dei servizi disponibili on-line.
E' sicuramente molto limitata nella velocità di upload, quindi per gli usi che implicano il caricamento di dati verso Internet è molto scarsa come prestazioni. Un esempio di servizi che richeidono buona velocità di upload è il caricamento di foto, documenti su uno spazio remoto (Cloud).

SHDSL
sicuramente più stabile dell'adsl con la peculiarità di avere una velocità simmetrica, i tagli disponibili cono 2/4/8 Mb/s simmetrici. Adatta per applicazioni VOIP, trasferimento dati bidirezionale. SIcuramente un livello di pricing che non la rende adatta all'utilizzo privato ma si addice alle applicazioni aziendali.

 
MGlink by forteNet
Torna ai contenuti | Torna al menu